Il Gioco di Chemin de Fer

chemin de ferChemin de Fer indica in francese la rotaia. Ed è proprio il nome che identifica questa variante del baccarat nella sua differenza principale dalle altre; il fatto che si ruoti.

Discendente dell’antico Baccarat, o baccarà in versione italianizzata, portato dalla lontana Cina secoli fa dagli esploratori, arrivato in America grazie ai Francesi e poi di nuovo diffuso nel mondo dai casinò americani; lo Chemin de Fer è un gioco che stimola i palati più raffinati del gioco d’azzardo. Vai direttamente ai casinò che accettano la postepay.

La componente “fortuna” è importantissima in questo gioco visto che le dinamiche sono tutte dipendenti dal caso e dalle carte che capitano anche se rispetto ad altre varianti come il Banco Punta; nello Chemin de Fer online è possibile chiamarsi fuori in qualsiasi momento, senza essere del tutto vittima del fato. In questo modo si crea una sensazione maggiore di controllo e sicurezza che rende molti giocatori più propensi verso questo gioco e le emozioni che crea.

Come Giocare a Chemin de Fer

Lo Chemin de Fer si può giocare anche da mobile, nonostante abbia due parti attive nel gioco ad ogni partita; trova la sua massima espressione quando ci si trova in gruppi fino a nove persone. Infatti sebbene ogni giocata sia una sfida tra il banco e lo sfidante (punta), tutti i giocatori al tavolo alla fine di ogni partita si sfidano a rotazione: quando perde cambia. Quando non c’è un casinò ma si gioca in gruppi di persone, anche il banco si cambia quando perde.

Da qui il nome francese del gioco Chemin de Fer che significa rotaia

Nei casinò ovviamente a fare da Banco è appunto la casa da gioco;  mediante il croupier online che estrae le carte da un contenitore di legno oblungo e con una apertura in alto ed una fessura in basso chiamato sabot, e che ovviamente raccoglie le poste e distribuisce le vincite. Di solito è previsto anche un contenitore per le carte usate chiamato cestino (corbeille, in francese). Si gioca con 6 o 8 mazzi di carte francesi, togliendo i jolly.

Le puntate si effettuano prima che il gioco inizi (prima che il banco distribuisca la carte). Dopo inizia la mano in cui si danno due carte al banco e due allo sfidante.

Come si calcolano i punteggi nello chemin de fer

I punteggi delle carte si calcolano come nel Baccarat classico: (contare le carte a blackjack)

  • Le figure ed il 10 valgono 0
  • Le carte numerate e l’asso valgono il loro valore in numero
  • Il punteggio delle carte se raggiunge due cifre è dato dalla somma delle cifre che compongono il numero. Esempi: 10 vale 1 (1+0), 11 vale 2 (1+1), 12 vale 3 (1+2) eccetera. Le decine poi vengono completamente ignorate o sottratte in presenza di 9 (9+10 farà 9) o due nove ed un 10 18-10=8. Insomma il gioco è strutturato per non sballare.
  • Vince chi arriva a 8 o 9 o ci si avvicina di più.

Le particolarità però non mancano affatto nelle regole dello Chemin de Fer. Ad esempio la scommessa viene fatta in questo modo:

  • Il banco fa la sua puntata e la mette a fianco al sabot. Il giocatore può decidere se puntare la stessa somma, chiamando banco, oppure scommettere la metà (chiamando tavolo). Il giocatore decide in questo modo se lasciare spazio agli altri per puntare sul banco o sullo sfidante. Infatti se il giocatore ha puntato la metà gli altri possono puntare fino a coprire tutta la cifra del banco ma il giocatore ha ancora il diritto di decidere se rispettare le puntate o farle ritirarle coprendo tutta la scommessa. Oppure può coprire la scommessa del banco e rispettare le altre puntate mantenendole nel gioco. Insomma il giocatore che sfida il banco decide chi partecipa al gioco o no quando è il suo turno nella ruota.
  • Non ci sono le regole complesse del Banco Punta per le carte: anche qui c’è ancora la libertà del giocatore di decidere se stare o chiamare una carta. Così può fare il banco.
  • Il gioco continua fino a quando uno dei due non raggiunge 8 o 9
  • La parità non è contemplata come risultato, quindi la mano va ripetuta
  • Ognuna delle parti in gioco o dei giocatori che scommettono in qualsiasi momento può ritirare la scommessa e chiamarsi fuori.
  • Il vincitore vince l’ammontare del banco
  • Il banco può decidere se vince può dimezzare la posta,
  • Raddoppiare la posta
  • Ritirarsi con il banco dicendo “c’è un seguito” ed il banco viene messo all’asta tra i giocatori
  • Quando un banco preso tramite asta viene sconfitto, si ricomincia la rotazione da destra dell’ultimo giocatore prima dell’asta.

Regola fondamentale dello chemin de fer

L’ultima regola dello Chemin de Fer tradizionale è la più odiata: infatti il gioco prevede una tassa chiamata cagnotte sulle vincite a questo gioco. Secondo le regole il casinò detiene il 5% su ogni vincita a questo gioco. In tutti i casino offline (detti anche terrestri) questa regola è applicata. E probabilmente è la prima causa del grande successo del Chemin de Fer Online.

Differenze dello Chemin de Fer Online

I giocatori online di solito scelgono il casinò online per: facilità di accesso (è ovunque), comodità (si può giocare in pigiama a casa nel letto), riservatezza e concentrazione ( niente gente intorno, soprattutto se si è timidi o ci si innervosisce con i rumori).

Tuttavia anche i giocatori amanti dei casinò terrestri, che li frequentano spesso ed amano la frenesia dei tavoli di baccarat, che sono sempre molto movimentati, spesso giocano online proprio perché preferiscono mettere in campo la loro esperienza portandosi a casa tutto il premio senza pagare la cagnotte del 5% che nei casinò online non esiste.

Per molti questo fa dire “online” come risposta alla domanda “dove giocare a chemin de fer?”. Ovviamente nella nostra lista dei casino online aams

Difatti se ne trovano in giro diverse versioni visto che il baccarat si presta a molte varianti e nei casinò online lo chemin de fer esattamente come da regolamento tradizionale non esiste. A differenza del più popolare Banco Punta, lo chemin da maggiore libertà di movimento al giocatore, permettendo di ritirarsi, di scegliere quando prendere carta o stare, senza dover seguire il rigido regolamento che cambia in base al valore delle carte, perciò è anche più facile da imparare e giocare.

Il Gioco di Chemin de Fer ultima modifica: 2017-01-10T20:25:37+00:00 da Mirko Mendez